#Naturistinfesta 2022. L’album dei ricordi

#Naturistinfesta 2022. L’album dei ricordi

Naturistinfesta

FENAIT | Suncave Gardens

#NATURISTINFESTA 2022

L’ALBUM DEI RICORDI

#Naturistinfesta 2022 è terminato! Ed è stato un successo di partecipazione, di divertimento e armonia!

Non rimangono che i ricordi delle belle giornate trascorse insieme, tra un caldo Sole di settembre, giochi, scherzo e tanto tempo trascorso insieme… e naturalmente a preservare la memoria ci rimangono le tante foto scattate durante il fine settimana dell’evento.

Ecco di seguito una piccola selezione!

Suncave Gardens

Suncave Gardens

Solarium e piscina

#Naturistinfesta 2022. L'album dei ricordi - Fenait

Suncave Gardens

Il grande prato

Caverne del Suncave

Suncave Gardens

Le grotte

Suncave Gardens Giardini

Suncave Gardens

I giardini

Suncave Gardens la piscina

Suncave Gardens

La grande piscina

Naturistinfesta

#Naturistinfesta

Il logo

#naturistinfesta - mediatazione

Attività olistiche

Meditazioni

Suncave Gardens - cibo e bevande

Suncave Gardens

Spuntini

#Naturistinfesta l'accoglienza

#Naturistinfesta

L’accoglienza

#Naturistinfesta

#Naturistinfesta

Associazioni presenti

#Naturistinfesta cruciverba

#Naturistinfesta

Il cruciverbone

#Naturistinfesta cruciverba

#Naturistinfesta

Il cruciverbone

Fenait presidente

FENAIT

La presidente

#Naturistinfesta Body painting

#Naturistinfesta

Il Body painting

#Naturistinfesta pittura

Le attività

Preparazione colori

#Naturistinfesta Body painting

Le attività

Il rebus

#Naturistinfesta - foto di gruppo

#Naturistinfesta

Foto di gruppo

#Naturistinfesta - foto di gruppo

#Naturistinfesta

Pronti per la piscina

#Naturistinfesta - body painting

Le attività

I migliori Body painting

#Naturistinfesta - balli

Le attività

I balli di gruppo

#Naturistinfesta - body painting

Le attività

Giochi di gruppo

Suncave Gardens - tramonto

Suncave Gardens

I tramonti

Santa severa

La spiaggia di Santa Severa

Tutti insieme per il saluto finale!

Ferragosto naturista condiviso 2022

Ferragosto naturista condiviso 2022

Ferragosto-condiviso-2022

15 agosto 2022

La festa più iconica dell’estate! Tutti insieme!

Le associazioni e i gruppi naturisti italiani, per un appuntamento che si avvia a divenire tradizionale, tornano a riunirsi simbolicamente per festeggiare il ferragosto naturista nelle località più note e belle della penisola.

L’evento è promosso da ANITA e ripercorre le due precedenti edizioni. Anche quest’anno hanno aderito all’iniziativa molte associazioni e gruppi naturisti, affiliati alla Fenait, o indipendenti, che con questa iniziativa vogliono riunirsi simbolicamente per l’occasione e festeggiare insieme questo importante momento dell’estate naturista italiana.

Ognuno di loro si darà appuntamento nei più bei luoghi del naturismo italiano per manifestare, ancora una volta, la grande vitalità e la voglia di crescere del naturismo nel nostro Paese.

Quest’anno il giro d’Italia del naturismo toccherà le realtà consolidate come anche i luoghi e le spiagge di più recente riconoscimento pubblico. Eccoci allora sui fiumi Sesia, alla spiaggia della Balangera, e Trebbia al Secchiello Selvaggio in compagnia rispettivamente del Sesianat e TrebbiaNat, sulle spiagge della Lecciona a Viareggio nell’incantevole Versilia, in Liguria a Punta Crena a Varigotti nel savonese insieme ai Gruppi di A.N.ITA., nel ravennate alla spiaggia della Bassona a Lido di Dante in compagnia di A.N.E.R., in Abruzzo insieme ad A.N.AB. a Punta Lido Le Morge, e dal mare Adriatico possiamo passare sul mar Tirreno nel Lazio con UNAIT alla spiaggia delle Sabbie Nere a Santa Severa.

Potevano mancare anche le spiagge del nostro sud Italia e delle nostre isole? Troverete festa e naturismo a Stignano Mare in provincia di Reggio Calabria, dove ci saranno i giovani di Vitrù A.N.ITA. Calabria, alle Dune di Piscinas nella meravigliosa Costa Verde in Sardegna, nuova meta del turismo naturista italiano con A.N.ITA. Sardegna Naturista, e infine non poteva mancare la Sicilia dove ASINA-A.N.ITA. vi aspettano nella Riserva di Vendicari sulla spiaggia di Marianelli…

E se non è il mare, è la montagna: MonfràNat darà vita ad una splendida giornata di Trekking Naturista nella splendida cornice montana della Valle d’Aosta

#Naturistinfesta 2022. L’album dei ricordi

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022!

Naturistinfesta

FENAIT | Suncave Gardens

#NATURISTINFESTA

9-11 SETTEMBRE 2022

SUNCAVE GARDEN NATURIST

Solarium infinito

Luna

Romanticismo

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

Grotta naturale

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

Ampia piscina 

Un evento FENAIT-UNAIT-SUNCAVE GARDENS

Un evento di fine estate da ricordare

La Federazione Naturista Italiana e l’UNAIT (Unione Naturisti Ambiente Italia) sono lieti di invitare tutti i naturisti italiani a #Naturistinfesta, l’evento federale di fine estate 2022, che si terrà presso il Suncave Gardens di Cerveteri (RM) dal 9 all’11 settembre 2022.

Sarà l’occasione per una tre giorni di divertimento, naturismo, buon cibo e relax nello stupendo parco e piscina del Suncave, accompagnati da musica, eventi e altre sorprese.

Di seguito il programma dell’evento:

Venerdì 9 settembre

A partire dalle ore 16:00: accoglienza presso il Suncave per gli ospiti prenotati e alloggiati in camere, tende o camper.

Durante tutta la durata dell’evento si potrà essere parte del progetto fotografico: Scatto ai Naturistinfesta.. a cura di alcuni soci professionisti che cercheranno di cogliere (previo consenso) il lato più armonico, giocoso e gioioso della nostra convivialità naturista in quei giorni.

Ore 16-19: benvenuto e presentazione della struttura e del programma complessivo, indicazioni per il soggiorno. Piscina e solarium a disposizione.

Inoltre, alcuni operatori olistici saranno a disposizione per sessioni demo gratuite (20min.) o applicazioni individuali (1h a pagamento) di massaggi specifici (rilassante, californiano, ayurvedico, cranio-sacrale e altri).

Ore 19-22: Cena gestita discrezionalmente dagli ospiti.
Opzioni consigliabili:

  • pasto autoprodotti portati dall’esterno (non è possibile cucinare all’interno, ad eccezione in camper);
  • ricevere indicazioni di strutture di ristorazione nei dintorni;
  • organizzazione di un gruppo per pizza o cena conviviale presso una struttura della zona;

Si consiglia anche la gradevolissima visita serale al borgo medioevale di Ceri o una passeggiata sul lago di Bracciano. In entrambi i casi è possibile trovare in loco diverse soluzioni di ristorazione.

Sabato 10 settembre

Ore 8.30-10: Colazione all’aperto presso il Suncave per gli ospiti della struttura (camere, tende, camper).

A partire dalle 9.30: Accoglienza ospiti giornalieri.

Durante la giornata diversi operatori olistici sul campo per demo e applicazioni di molteplici tecniche di rilassamento e controllo, massaggi (rilassante, californiano, ayurvedico, cranio-sacrale e altri). Sedute di demo gratuite (20min.), sedute individuali di 1h a pagamento e su prenotazione.

Ore 10-11:Sessione dimostrativa collettiva di Training autogeno (metodo di auto rilassamento).

Ore 10-12.30: Attività ricreative e giochi organizzati in zona piscina.

A disposizione piscina, lettini e sdraio (fino a esaurimento), tendoni-ombra.
Snack veloci o aperitivi durante la giornata, su richiesta (a pagamento), a cura del Suncave.

Ore 13-14.30: Pranzo a buffet in catering, predisposto presso tendone principale, zona piscina.

Ore 16-18: Sessione collettiva di Body Painting, a cura di Simona Carletti.

Ore 18-19.30: Meditazione attiva guidata, in cui lasciare che il corpo si esprima liberamente. Usiamo la respirazione, il movimento, la musica per depotenziare la mente, rilassarci ed esprimere la nostra Energia Vitale.

Ore 20-23: Intrattenimento musicale dal vivo. A seguire DJ mix.

Dalle ore 20.45: cena di gala con catering a buffet, servito in zona piscina.

Domenica 11 settembre

Ore 8.30-10.30: Colazione all’aperto presso il Suncave per gli ospiti della struttura (camere, tende, camper).
Check-out delle stanze in Suncave e nei B&B entro le 10.30. Chi vorrà trattenersi al Suncave oltre le 10.30 può concordare direttamente con la responsabile della struttura i termini della permanenza.

Ore 10.30-11.30: Appuntamento alla spiaggia delle Sabbie Nere di Santa Severa dedicata al naturismo. Illustrazione e storia della spiaggia naturista. Relax, sole e bagni.

Ore 12.30-14: Pranzo di fine estate in spiaggia, autogestito insieme ai soci laziali.
Gita al castello di Santa Severa (https://www.castellodisantasevera.it/castello-di-santa-severa/), luogo storico e teatro di eventi culturali lungo tutta l’estate, opzionale per interessati.

Pomeriggio: Saluti a coloro che dovranno rientrare. Relax in compagnia al sole per gli altri.

In alternativa alla spiaggia, è possibile la visita di Cerveteri (la Ceri antica dalla storia millenaria) o di Bracciano e del suo relativo castello (Orsini-Odescalchi).

L’ospitalità prevede tre diverse opzioni, allo scopo di venire incontro alle diverse preferenze e necessità:

  • Alloggio presso il Suncave Gardens o strutture ricettive nelle immediate vicinanze
  • Permanenza in tenda o camper nel parco del Suncave
  • Accesso giornaliero senza pernottamento.

N.B.
Il Suncave Gardens è una struttura di accoglienza, non un agriturismo né un camping strutturato, pertanto non si potrà usufruire degli standard normalmente presenti in tali posti (allacci elettrici e idrici, lavatoi, etc.). Si richiede un minimo spirito di adattamento a fronte del godimento della idillica bellezza paesaggistica del posto.

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

Bungalow al Suncave

Possibilità di alloggiare direttamente all’interno del Suncave Gardens

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

B&b convenzionati

All’esaurimento dei posti al SunCave Gardens abbiamo opzionato alcune strutture ricettive nelle immediate vicinanze

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

Camper e tende

Avete un camper o amate il campeggio libero? Nessun problema. Il Suncave Gardens ha spazio anche per voi!

La partecipazione è riservata a tutti i naturisti con tessera FENAIT / INF-FNI. Coloro che desiderano sperimentare il naturismo per la prima volta o che siano sprovvisti di tessera federale potranno partecipare aggiungendo € 20,00 ai prezzi sotto riportati.

Logo-Fenait
Logo-INF

COSTO PER LA PARTECIPAZIONE

A persona – Intero pacchetto – prezzi per camere doppie

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

Alloggiare al Suncave

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

Alloggiare nei B&b nelle vicinanze

camper

Camper

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

Tende

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

Giornalieri

2 pernottamenti, colazioni e pasti del sabato

All’esaurimento dei posti al SunCave

Partecipate a #Naturistinfesta a bordo del vostro fidato camper. Comprende anche i pasti del sabato e l’utilizzo di alcuni servizi di base.

Se amate il campeggio, questa è la vostra opzione preferita. Comprende anche i pasti del sabato.

I partecipanti nei paraggi possono scegliere l’ingresso giornaliero per il giorno di sabato. Comprende i pasti.

Naked-Wanderings-al-Suncave

Prenota subito la tua partecipazione

Per partecipare a #Naturistinfesta è necessario compilare il modulo che trovi al link seguente e seguire le istruzioni che ti verranno date in seguito. Cosa aspetti?

INFORMAZIONI IMPORTANTI

01

Prezzi degli alloggi

Le opzioni configurano pacchetti di riferimento con prezzo indicativo a persona per i due giorni di evento in relazione ad uno standard di 2 persone alloggiate in camera, camper o tenda. Gruppi più numerosi (camera tripla e analoghi) potranno beneficiare di riduzioni.

02

No Animali – No Fuochi

All’interno del perimetro del Suncave Gardens non sono ammessi animali d’affezione. Inoltre non è assolutamente consentito accendere fuochi di alcun tipo.

#Naturistinfesta |Suncave Gardens | 9-11 settembre 2022! - Fenait

03

Prenotazioni e pagamenti

Le prenotazioni si intenderanno definitavamente confermate con il pagamento dell’intero pacchetto. Il modulo di prenotazione blocca la disponibilità per 5 giorni, trascorsi i quali, in assenza del pagamento, la camera verrà ritenuta di nuovo prenotabile.

suncave-mermaid01

Vieni a scoprire il Suncave Gardens

Hai bisogno di ulteriori chiarimenti? Scrivici

Fa’ la Cosa Giusta 2022 – Ringraziamenti

Fa’ la Cosa Giusta 2022 – Ringraziamenti

Fa’ la Cosa Giusta 2022 – Ringraziamenti
Pubblicato il
Fa' la Cosa Giusta 2022 - Ringraziamenti - Fenait

Riportiamo di seguito i messaggi di ringraziamento ricevuti dalla Presidente della Fenait e dall’ufficio stampa della fiera.

Lele Fornaca

Dopo molti anni, ho ripetuto l’esperienza di partecipare alla Fiera FA’ LA COSA GIUSTA.

Nel frattempo, sono cambiati i compagni di viaggio ma l’emozione è rimasta inalterata. Molti sono stati i visitatori che hanno dimostrato interesse richiedendo più dettagliate informazioni sull’organizzazione, le finalità e la distribuzione sul territorio nazionale del nostro movimento.

A tutti i numerosi volontari che si sono avvicendati nei tre giorni di apertura della fiera ed in particolar modo a coloro che si sono impegnati nel lavoro di allestimento e smontaggio dello stand va il mio sincero ringraziamento anche a nome di tutti i naturisti.

Speriamo che in relazione agli incontri avuti ed alle richieste di informazioni soddisfatte ci sia nel futuro una concreta crescita dell’associazionismo.

Forte di questa esperienza positiva, mi sento di proporre la nostra partecipazione anche alla manifestazione del 2023.

In conclusine esprimo ancora una volta un grazie di cuore a tutti e vi lascio portando con me un bellissimo ricordo.

Fa-la-cosa-giusta-2022
Nicoletta Martino

La diciottesima edizione di Fa’ la cosa giusta! si è chiusa ieri con un grande successo di pubblico: 41 mila i visitatori per la fiera tornata in presenza, dopo due anni di stop causati dalla pandemia. Tantissimi anche i giovani e le famiglie.

“Una fiera davvero di ripresa e rilancio: moltissimi espositori ci hanno detto che sono usciti da questa edizione con una rinnovata energia e voglia di fare. Ed è quello che desideravamo: c’è bisogno di cuore, di sogni nuovi. E poi le vendite negli stand sono andate benissimo, e anche questo aiuta. Grazie a tutti, espositori, pubblico, relatori, volontari!”, dichiara Miriam Giovanzana, direttore editoriale di Terre di mezzo, organizzatore di Fa’ la cosa giusta!

Grande attenzione anche per la scuola.

Era davvero necessario ritrovarsi, necessario come l’aria che si respira. Ora ripartiamo con più energie!’. È questo lo stato d’animo di uno dei 150 dirigenti scolastici che ha partecipato a SFIDE-La scuola di tutti, che si è svolta all’interno di Fa’ la cosa giusta!”

SFIDE quest’anno è stata anche una contaminazione di visioni, di metodi didattici, di sperimentazioni, uno slancio per vedere il futuro della scuola con uno sguardo nuovo”, commenta Piero Magri, curatore di SFIDE-La scuola di tutti.

I NUMERI:

500 espositori

10 aree espositive, 5 spazi speciali

6 sale convegno

280 incontri e presentazioni

90 classi, per un totale di 2200 studenti che hanno avuto l’occasione di partecipare a visite e laboratori nella giornata di venerdì.

Diversi i temi affrontati dalla pace all’innovazione, dai cambiamenti climatici alla mobilità dolce. I laboratori per grandi e bambini hanno registrato un “tutto esaurito”.

2200 tra insegnanti e dirigenti scolastici iscritti agli oltre 50 incontri e laboratori gratuiti di SFIDE-La scuola di tutti. Futuro, creatività e inclusione i temi principali e due giorni di formazione specifica per 150 dirigenti scolastici.

Fa’ la cosa giusta! è stata anche l’occasione per parlare di “spesa militare e pace” con Francesco Vignarca, approfondire la situazione nel Mediterraneo con i protagonisti di ResQ-Saving people, apprendere le buone pratiche per diventare perfetti consumatori green e imparare come donare bellezza alla propria città e quartiere.

Molto partecipato anche il plogging per “ripulire” il quartiere, organizzato per i visitatori la domenica mattina.

Di grande rilievo e interesse il programma di appuntamenti dedicato alla “fiera dei Grandi Cammini”. Un’occasione per scoprire i nuovi itinerari in Italia, come la Via Francigena nel Sud e i percorsi per i cicloviaggi. Ma anche le proposte turistiche delle Regioni italiane che numerose hanno partecipato alla manifestazione:

Abruzzo, Friuli-Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Lazio, Lombardia, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria.

Presenti per la prima volta, in occasione della presentazione della strategia di promozione comune delle Regioni italiane “Scopri l’Italia che non sapevi”, frutto di un accordo di programma tra il ministero del Turismo e la Commissione politiche per il turismo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (capofila Umbria, Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo )in collaborazione con ENIT, anche il direttore generale del ministero del Turismo, Francesco Paolo Schiavo, il presidente di Regione Marche, Francesco Acquaroli e l’assessore alla cultura e turismo dell’Umbria, Paola Agabiti. Diversi i dirigenti regionali presenti in sala.

Nella giornata di studio di venerdì sono stati presentati i risultati aggiornati della ricerca sui camminatori in Italia nel 2021: “Italia Paese di Cammini” che fotografano una crescita clamorosa rispetto all’anno precedente ma anche rispetto ai dati pre-pandemia.

150 i giornalisti in fiera nei tre giorni. Ampia la copertura stampa su quotidiani, tv, radio e siti web. E, ancora, articoli, servizi e segnalazioni su settimanali, mensili e principali agenzie di stampa.

Un ringraziamento speciale va ai 200 volontari, che anche quest’anno hanno affiancato lo staff di Terre di mezzi Eventi e al Ciessevi–Centro Servizi per il Volontariato Città Metropolitana di Milano che li ha seguiti.

Fa’ la cosa giusta! è realizzata con il sostegno di: Banca Etica, Comieco, Consorzio CAES Italia, Etica SGR, Novamont Spa, Mutua Sanitaria Cesare Pozzo, Team Rent -Maxus.

Fa-la-cosa-giusta-2022
Fa-la-cosa-giusta-2022
Fa' la Cosa Giusta 2022 - Ringraziamenti - Fenait
Fa' la Cosa Giusta 2022 - Ringraziamenti - Fenait
Fa' la Cosa Giusta 2022 - Ringraziamenti - Fenait

Fa’ la Cosa Giusta 2022 – Come è andata

Fa’ la Cosa Giusta 2022 – Come è andata

Fa’ la Cosa Giusta 2022 – Come è andata

Al termine della nostra partecipazione alla fiera milanese, alcune riflessioni sulla nostra presenza e le reazioni del pubblico presente.

 

Pubblicato il

Scritto da Gabriella Carrera – Presidente della Associazione Naturista Abruzzese

Fa’ la cosa giusta 2022

18esima edizione

Fra i 500 espositori, nell’area del turismo consapevole, abbiamo voluto esserci anche noi naturisti, all’interno di un caleidoscopico contesto sociale dove si propongono attività che mettono in primo piano il rispetto e cura dell’ambiente. Quindi, perfettamente in armonia con i nostri valori naturisti. Anzi, noi, accettata la fisicità, condividiamo la nudità con gli altri e interagiamo nella massima naturalezza, apprezzando la libertà e il benessere che ne consegue.

È stato singolare trasmettere la passione per il naturismo “face to face”.

Abbiamo subito colto la migliore modalità di entrare in relazione con il visitatore; bastava osservare il modo in cui la persona si fermava a leggere il roll-up, a guardare il video promozionale, a leggere i volantini… ecco che si rendeva possibile l’avvicinamento, la riduzione della distanza, il tutto rivolgendo lo sguardo diretto negli occhi dell’altro e si apriva il dialogo. La breve conversazione comprendeva le parole chiave di libertà, rispetto, naturalezza, allegria, divertimento. Il momento magico era tra noi!

Diverse sono state le reazioni, da un totale rifiuto di chi dichiarava un forte tabù verso la nudità, fino a un interessamento testimoniato da ampi sorrisi e da richieste di ulteriori dettagli sul naturismo.

Fa-la-cosa-giusta-2022
Fa-la-cosa-giusta-2022

I contatti sono stati davvero molti di ogni età, condizione sociale, livello culturale e provenienza.

È emerso che, nonostante sia un fenomeno in crescita, il bisogno di informazione è ancora molto forte; la netta maggioranza degli ospiti che hanno visitato il nostro stand, si sono dimostrati completamente allo scuro della filosofia di vita naturista.

La gestione del nostro spazio è stata impegnativa ma al contempo facilitata dalla accogliente e dinamica esuberanza dei tanti volontari che si sono alternati durante i tre giorni della fiera, mettendo in gioco la propria attitudine al rapporto sociale e utilizzando una comunicazione efficace.

Visto il buon esito dell’esperienza, sarebbe oltremodo auspicabile che anche in futuro iniziative analoghe si potessero ripetere con regolarità allo scopo di diffondere i principi del naturismo in contesti frequentati dall’intera società.

Fa' la Cosa Giusta 2022 - Come è andata - Fenait
Fa' la Cosa Giusta 2022 - Come è andata - Fenait
Fa' la Cosa Giusta 2022 - Come è andata - Fenait
Fa' la Cosa Giusta 2022 - Come è andata - Fenait

Fa’ la cosa giusta! 2022. Ci saremo

Fa’ la cosa giusta! 2022. Ci saremo

Fa’ la cosa giusta! 2022. Ci saremo
Commenti
Notizia_new_visual_2022

La Fenait sarà presente dal 29 aprile al 1° maggio 2022, a Fieramilanocity, alla diciassettesima edizione di Fa’ la cosa giusta! “, la prima e la più grande fiera nazionale del consumo critico e stili di vita sostenibili.

Nata nel 2004 da un progetto della casa editrice Terre di mezzo, Fà la cosa giusta! ha la finalità di far conoscere e diffondere sul territorio nazionale le “buone pratiche” di consumo e produzione e di valorizzare le specificità e le eccellenze, in rete e in sinergia con il tessuto istituzionale, associativo e imprenditoriale locale.

Nell’ambito degli stili di vita sostenibili il naturismo esprime al meglio le nostre idee e la nostra visione della vita, come un connubio tra natura, vita sana e buoni rapporti con con l’ecosistema del pianeta.

I soci delle nostre federate, ma non solo, saranno i benvenuti al nostro stand (QA1 Padiglione 3) per collaborare nell’opera di comunicazione e promozione del naturismo.

Per chi voglia, invece, solo visitare la fiera e approfittare per un contatto ravvicinato con la nostra filosofia di vita, non rimane che cercare i nostri simboli!

Fa' la cosa giusta! 2022. Ci saremo - Fenait

Articoli correlati

Alpe Adria 2022 | Resoconto

Alpe Adria 2022 | Resoconto

50esima Alpe Adria naturist meeting | 5-12 giugno 2022 | Camping Solaris – Croazia | Resoconto dell’evento.