Destinazione for all: dal linguaggio alle informazioni nel web

Destinazione for all: dal linguaggio alle informazioni nel web

Destinazione for all: dal linguaggio alle informazioni nel web

18 Maggio 2021
Destinazione for all: dal linguaggio alle informazioni nel web: strategie per comunicare una destinazione accessibile e inclusiva

Fenait è stata invitata a partecipare alla conferenza DESTINAZIONE FOR ALL: Dal linguaggio alle informazioni nel web: strategie per comunicare una destinazione accessibile e inclusiva.

PROGRAMMA

Comunicazione inclusiva nel turismo
Serena Giust – Ux Writing
Gianluigi Tiddia – ingegnere, artigiano della della socialità digitale
Rosy Russo – Parole O_Stili
Martina Manescalchi – WE:ll Magazine

– Cosa vuol dire oggi Comunicare in modo accessibile nel Turismo. Quale lo standard attuale e verso quali modelli stiamo andando. Progetto personale Ux Writing – es. manifesto (Serena)

– Come includere senza escludere? Stili, tono. Progetto Parole O_Stili e applicazione nel Turismo & Hospitality (Rosy)

– Community ed engagement in tempi di Pandemia: come se la cavano i brand del Travel? Come comunicano (e se comunicano) con i loro target di riferimento (Gianluigi)

– Contenuti e canali: partendo dagli errori più comuni, come scegliere i contenuti giusti per il target di riferimento e nel canale corretto?  (Martina)

 

Domande per tutti:

Principali frizioni nella vostra esperienza di viaggiatori e/o quando ricercate le informazioni per vostre specifiche esigenze.

Principali resistenze quando, nel vostro lavoro, vi è capitato di accompagnare brand e aziende verso una comunicazione e/o prodotto più inclusivo.

Inclusione per una destinazione turistica per te è… come si arriva a questo?

***

Quanti stereotipi!
Martina Manescalchi, Wellmagazine –  WE:ll Magazine
Iaia Pedemonte, Responsible Tourism and Gender Empowerment Expert
Max Ulivieri, web designer & Turismo accessibile
Gabriella Carrera, FENAIT

 

– LGBT, trend e numeri (eventuale). Esigenze reali e stereotipi nella comunicazione (Martina)

– Diversamente abili, trend e numeri (eventuale).  Esigenze reali e stereotipi nella comunicazione (Max)

– Solo Women Travel: chi sono e come si esprimono. Quali prodotti emergenti, esempi e come fare la differenza (Iaia)

– Naturismo in Italia: numeri e Trend. Esigenze vs Stereotipi.

 

Domande per Tutti:

Come includere, senza escludere.

Esempi virtuosi del settore e tendenze lato destinazione e/o lato strutture ricettive e/o esperienze di viaggio.

In particolare cosa succederà, secondo voi, in questo “post Covid”, quali nuove esigenze per i target che conoscete meglio?

Esercizi per abbattere gli stereotipi.

E’ possibile assistere alla diretta  dell’evento ai seguenti indirizzi:
(martedì 25 maggio dalle 15.00 alle 17.00)

Articoli correlati

The Global Naturist Forum | 14-15 novembre 2020

The Global Naturist Forum | 14-15 novembre 2020

The Global Naturist Forum | 14-15 novembre 2020

20 Ottobre 2020

British Naturism, la federazione inglese di naturismo, membro della International Naturist Federation, organizza e ospita la prima conferenza internazionale sullo stato attuale e sul futuro del naturismo.

L’evento si terrà in teleconferenza il 14 e il 15 novembre 2020 e sarà aperto gratuitamente, previa registrazione, a tutti i naturisti appartenenti alle federazioni affiliate alla INF-FNI

Lo scopo è quello di riunire una porzione rappresentativa delle diverse realtà del naturismo mondiale per un fine settimana di discussioni, amicizia e condivisione delle migliori esperienze.

L’evento sarà strutturato in quattro sessioni, ognuna prenotabile individualmente. Ogni sessione sarà gratutita e accessibile a chiunque.

I partecipanti dovranno essere dotati di webcam ed essere visibili. Abbigliamento facoltativo.

Tutte le sessioni verranno svolte in lingua inglese.

sessione1

Naturismo - A che punto siamo?

Sabato 14 novembre 2020
Ore 14.00 – Durata: 90 minuti

Analisi e testimonianze sullo stato attuale del Naturismo nel Mondo.

sessione2

Far crescere l'interesse per il naturismo

Sabato 14 novembre 2020
Ore 17.00 – Durata: 90 minuti

Lavorare per aumentare l’attrattività del naturismo in una larga fascia di popolazione e in particolari gruppo sociali: donne, famiglie, partner riluttanti, giovani, ecc.

sessione3

Tutelare le strutture naturiste durante la pandemia

Domenica 15 novembre 2020
Ore 14.00 – Durata: 90 minuti

Quali sono i problemi che le strutture commerciali naturiste stanno affrontando e come la comunità dei naturisti può formire loro un supporto?

sessione2

Lavorare congiuntamente come una comunità globale

Domenica 15 novembre 2020
Ore 17.00 – Durata: 90 minuti

Le best practice in comunicazione, collaborazione, condivisione, apprendimento e sinergia.

Tutte le sessioni si possono prenotare dal sito di British Naturism

lobal-Naturist-Forum-Logo

Articoli correlati