Nasce il gruppo locale Vitrù Calabria – ANITA

17 Giugno 2021

Nasce Vitrù Calabria A.N.ITA. la casa del naturismo calabrese

Itala nam tellus Graecia maior erat (Ciò che chiamiamo Italia era Magna Grecia).

La Calabria è una regione vasta e ricca di siti sia marini che montani già noti ad un certo numero di naturisti. Tuttavia, fino ad oggi, non esisteva ancora un senso di comunità e di coesione che facesse sentire ciascuno parte di una realtà riconoscibile all’esterno e tutelata.

Molti naturisti calabresi vivono la propria “attitudine al nudo” con riserbo e quasi disagio, come se la pratica naturista potesse essere in qualche modo motivo di scherno e imbarazzo. Sappiamo che non è così. L’asprezza e la dolcezza del territorio naturale calabrese, lo slancio e la ritrosia delle sue genti, il mostrare e il nascondere l’essenza delle cose e delle persone, sono aspetti che, insieme, si armonizzano nella bella terra di Calabria, che vuole essere luogo in cui sia possibile sentirsi liberi di esprimere il proprio io e condividerlo con gli altri.

I presupposti ci sono tutti: un mare incredibile con la costa più lunga d’Italia, un gruppo di giovani che non hanno paura di metterci la faccia (e nel naturismo non è solo una parte scoperta ma la più importante), un progetto sul territorio, la voglia di sentirsi Associazione…insomma è nato il gruppo Vitrù Calabria!

Questo il nostro nome dal chiaro rimando al modello dell’Uomo Vitruviano di Leonardo. Quello che Vitrù Calabria desidera, è creare una comunità di uomini e donne che vivano il naturismo con orgoglio e fierezza, una comunità in piena armonia con la Terra, lo Spirito e l’Arte. La Comunità dei “Vitruviani” sarà composta da chiunque, calabrese e non, voglia riconoscersi nei suoi valori di rispetto per l’ambiente e impegno nelle varie attività che attraverso il Naturismo possano far crescere la comunità e il senso di appartenenza alla Terra e all’Universo così da far diventare il Naturismo, naturale.

L’equilibrio tra benessere e natura, e dell’uomo nella natura, vuole essere la “mission” di Vitrù; tutti insieme, andremo alla scoperta dei luoghi e dei percorsi naturisti di Calabria, noti e meno noti, cercandone anche di nuovi e magari ufficializzandoli alla pratica del naturismo; organizzeremo eventi; valorizzeremo la territorialità creando un sincretismo che abbia in sé anche la buona tavola, l’arte, le tradizioni locali e accoglieremo, con la millenaria ospitalità calabrese, tutti coloro per i quali il naturismo e lo stare nudi sono condivisione armonica della natura che ci circonda nel rispetto quindi di luoghi e persone.

La collaborazione con A.N.ITA. garantisce la serietà del progetto. La cordata è sicura e la vetta da scalare è ardua ma scommettere rende vivi. La riscoperta delle nostre radici, l’essenzialità della filosofia naturista, l’amore per una terra come quella calabra a volte un po’ dimenticata.

L’A.N.ITA. sta investendo idee e denaro per far sviluppare realtà territoriali, mettendo a disposizione la propria autorevolezza e collaborando con i naturisti di tutta Italia per sviluppare progetti per l’affermazione del naturismo nel nostro Paese. Chiaramente un’idea innovativa di associazionismo che va oltre la visione del passato e guarda verso un grande Movimento coeso.

Brindiamo allora con un bicchiere di Cirò (e non soltanto) alla nascita di questa nuova realtà del panorama italiano del naturismo. Κούρος e Κόρες (i moderni “cotrari”, ragazzi) sono pronti a far conoscere a tutti le bellezze di questa terra.

Tutto ciò vuole essere Vitrù Calabria A.N.ITA.
Vitrù: Calabria dove il Naturismo è Virtù.

Articoli correlati

1 commento

  1. Pasquale

    Siamo coppia naturisti della provincia di rc.
    Vorremmo poterci associare alla Vostra associazione

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *